ADAD 2015

IL FAMOSO DETTO “UNA MELA AL GIORNO..”
SI TRASFORMA IN “UN PROGETTO AL GIORNO”

EDIZIONE 2015

L’edizione 2015 di A Designer A Day, iniziativa promossa dal Consorzio la Trentina con POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano, si svolgerà in un anno particolare per la città di Milano che sarà al centro della scena internazionale per molti mesi, e che con il Salone del Mobile si prepara, in una sorta di “prova generale”, al flusso di visitatori che Expo convoglierà in città nei mesi successivi.

Proseguendo il suo impegno a sostegno dei giovani designer, la Trentina dà vita quest’anno ad un concorso riservato a giovani designer autoproduttori (under 35).

Il Consorzio la Trentina è tra le più significative realtà melicole sul territorio nazionale ed europeo. Deriva da una lunga tradizione la volontà di trasmettere ai frutti che vengono coltivati l’amore che i soci sentono per la propria terra. L’obiettivo è infatti quello di portare in casa, attraverso la frutta la Trentina, i profumi e i sapori che caratterizano il territorio trentino, ponendo sempre grande attenzione alla sicurezza del consumatore e alla diffusione di una cultura del mangiar sano e consapevole. In quest’ottica, l’universo food deve costantemente confrontarsi a bisogni e comportamenti sempre nuovi che identificano un vivere contemporaneo in costante e veloce trasformazione. Il design, in questo scenario, può diventare un valido strumento, non solo di progetto, ma anche di indagine e decodifica, una sorta di chiave di lettura per un settore complesso, in cui è sempre più necessario gestire e coordinare componenti diverse di prodotto, servizio, strategia e comunicazione, con cui l’universo food condivide importanti valori: passione, determinazione, cura per i dettagli, amore per la qualità del prodotto.

#ADAD2015 vi aspetta a Trento dal 29 maggio alla nuova edizione di Open Design Italia con la presentazione dei progetti selezionati dal concorso under 35 e alla Galleria Civica, terza sede del Mart con i 5 progetti esposti al Fuorisalone!


Dal 14 al 19 aprile A Designer A Day ha partecipato alla Design Week in via Tortona 34 all’interno di God Save The Food. In allestimento ad hoc sono stati esposti i progetti selezionati del concorso e i progetti speciali di Filippo Mambretti+Jennifer Carew, Emanuele Magini, Simone Simonelli+Giulia Cavazzani, Whomade, AUT.

I progetti selezionati (a breve visibili anche su questo sito) sono:

“Cortecce” | Giulia Ciuoli
“L’Altra metà della mela” | Guglielmo Brambilla + Elena Biondi
“La composta” | Denny Casini + Alberto Biadene
“Mela+” | Marta Zanotti
“Meladì” | DDuM Studio (Laura Pirro, Giulio Mandrillo, Chiara Pirro)
“My better half” | Irene Zangrandi
“Welcome home” | Simone Castiglione + Laura Cipriani

La giuria inoltre ha scelto di segnalare con una menzione l’idea di progetto:
“Melacolori” | 3AF (Antonia Volpone, Andrea Piergianni, Francesca Oliva)

Ma #ADAD2015 non si ferma qui: a breve tutti i prodotti in mostra saranno infatti commercializzati sulla piattaforma Buru-Buru e venduti anche fisicamente all’interno del bookshop della Galleria Civica a Trento.

Per conoscere tutte le modalità di coinvolgimento che abbiamo pensato per dare strumenti di visibilità e distribuzione ai designer selezionati, continuate a seguire i nostri canali Facebook, Twitter e LinkedIn e a tenere d’occhio la nostra newsletter.

Guarda il video dei progetti (realizzato da Factorio.us):

ADAD 2015 | A designer a day from Factorious on Vimeo.


Obiettivi del concorso

Sviluppo di nuovi prodotti che si connettano al mondo la Trentina: oggetti e accessori personali, utensili da cucina, piccoli complementi di arredo che indaghino l’universo della mela e della sua filiera, che siano espressione della filosofia di fondo aziendale.

Tema del concorso

La “mela” intesa nella sua totalità. Il rapporto con il territorio locale, l’attenzione a stili di vita sostenibili, l’uso di materiali naturali ma al tempo stesso la consapevolezza delle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie produttive, saranno i parametri con cui i progettisti dovranno confrontarsi.

Giuria

La Commissione che valuterà i progetti presentati sarà composta da rappresentanti de la Trentina, professori del Politecnico di Milano, esponenti del MART – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Roveretoprofessionisti del settore e rappresentanti di una piattaforma di commercio on-line appositamente selezionati.

Premi

Il concorso prevede la selezione da parte della giuria di un massimo di 7 progetti.
A ognuno dei selezionati sarà offerta massima visibilità attraverso differenti modalità:

  • presentazione dei progetti on line sul sito www.designhub.it/adad;
  • comunicazione dei progetti in occasione del Salone del Mobile 2015 durante la Design Week;
  • comunicazione dei progetti su stampa di settore (on line e cartacea);
  • esposizione dei progetti in Trentino (es. Open Design Italia – Trento, 29-31 maggio 2015);
  • commercializzazione dei prodotti (con modalità da concordare) a Trento presso il Bookshop della Galleria Civica del Mart, all’interno dell’iniziativa Civica Project;
  • commercializzazione dei prodotti (con modalità da concordare) attraverso piattaforme specializzate nella vendita on-line (partnership ufficializzata: Buru-Buru).

Come partecipare

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i designers / autoproduttori / artigiani / makers (singolarmente o in gruppo) di età inferiore ai 35 anni.
Per partecipare al concorso è obbligatorio compilare il form di iscrizione presente on-line su questo sito e segure la procedura indicata caricando gli elaborati richiesti (max 10 MB).

Il termine dell’iscrizione è fissato alle ore 18 del 15 Marzo 2015.

Per domande o informazioni relative al concorso è possibile inviare una mail al seguente indirizzo: info@designhub.it

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest