Alfred Von Escher _ LEFTOVER

LEFTOVER è una serie di tavoli sedie sgabelli cucine a isola e arredi per bambini autoprodotta a Palermo. LEFTOVER è la prima collezione di interior e social design concepita per rinnovare e riciclare tavole da cantiere, casse da imballaggio, stock di legno, ferro o tessuti recuperati da palchi di teatro e eventi pubblici nella città e trasformarli in pezzi unici tavoli, sedie, sgabelli, banconi bar, cucine, panchine e molto altro.

____

____

Alfred Von Escher Nato a Zurigo, dal 1995 al 2002 ha diretto l’Ufficio tecnico di Migrosmuseum e ha seguito l’art direction nello sviluppo di strategie per progetti internazionali. Il suo lavoro gli permette di mixare visioni, esperienze e modi di vita che di solito vengono tenuti rigorosamente separati. Nel 2010 ha aperto studio427 in uno spazio industriale, primo coworking a Palermo per eventi collettivi di interazione sull’ambiente e workshop sui mestieri artigiani falegnameria, giardinaggio, serigrafia, cucina. LEFTOVER è un progetto di Interior e Social Design che promuove una falegnameria itinerante con Workshop su RICICLO e SERIGRAFIA inclusi.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Progetti speciali

Ultime news

I progetti vincitori di ADAD 2015 esposti al Civica Project del MART

Come preannunciato, il bookshop del Civica Project  (Galleria del MART di Rovereto con sede a Trento) ospiterà nei prossimi mesi i lavori ...→

I progetti di #ADAD2015 in vendita online su Buru Buru

Siamo lieti di annunciare che i progetti vincitori della sezione Under 35 di A Designer A Day 2015 sono finalmente acquistabili online su ...→

#ADAD2015: cosa è successo e cosa succederà

Con la conclusione della Design Week è terminata anche la prima fase di A Designer A Day 2015. Ringraziamo tutti i visitatori che dal ...→

Archivio