Duda Carvalho _ Spina

SPINA 2012| PORCELLANA| VARI COLORI| DIVERSI DIMENSIONI| SPINA, Questa unità di scaffali con design elegante può adattarsi a qualsiasi luogo della casa, impartendo um aspetto contemporaneo. Come la spina dorsale si collega e comunica emozioni e sensazioni di memoria, questo pezzo di design, sarà mantenere tutte le vostre cose preferite, libri, soprammobili, memorie e così via, per portare le emozioni nella tua vita.
SPINA 2012| PORCELAIN| VARIOUS COLOURS| VARIOUS DIMENSIONS| SPINA, a sleek design shelving unit which can be fit anywhere in the house imparting it a contemporary look. As the spine connects and communicates feelings and sensations to memory, this design piece will hold all your favourite things, books, bric-à-bracs, tokens and so on, as to bring out emotion into your life.

____

Duda Carvalho è nato nel 17 marzo 1968 a Ribeirão Preto, all’interno di São Paulo. Figlio di falegname e tapeceira, proprietari di una piccola fabbrica di mobili della città. Trascorse parte della sua infanzia osservando i loro genitori creare e produrre sedie, tavoli, letti e librerie. Al college, ha frequentato disegno del architettura in una scuola Politecnica locale. Subito dopo, cominciò a lavorare in diversi negozi di arredamento, progettando arredo e spazio. Durante questo periodo ha accumulato pratica e abilità. Alcuni anni più tardi, ha scelto di laurearsi in Lettere e la Traduzione, la sua altra passione. Ha abbandonato in parte la lettera di designer e poi dedicarsi all’insegnamento delle lingue, anche se sono ancora corsi di formazione in design del prodotto e mobili, scarabocchiando e proiettando gli oggetti come una forma di svago. In questo momento, egli ha anche partecipato, despretensiosamente, di alcuni importanti concorsi nazionali nonché Premio Museu da Casa Brasileira e il Museo di Casa del Oggetto Brasiliano. Dopo un viaggio in Europa, per studiare, Duda tornò deciso di impegnarsi in un tempo come designer professionisti e non nega la sua eredità genetica, in quanto “figlio di pesci, pesciolini è”. Prima di tutto, aveva bisogno di un ulteriore approfondimento sul tema. Quindi, è entrato nella scuola una volta di più e si è laureata in Interior Design. Dopo di che, egli ha fatto un altro corso nello stesso segmento di ottenere una certificazione internazionale. Quello che dovrebbe essere il contrario della sua attuale carriera, la sua formazione in lettere, è diventato un differenziale, perché oggi egli combina le conoscenze acquisito nel campo della scienza umanistiche con l’arte e la tecnica. Nel suo modesto studio di 35 m², la sua “cafoffice”, come egli la chiama, all’incrocio della parola “cafofo”e ufficio, Duda Carvalho ricerca a fondo le radici del suo ceppo culturale brasiliano, per estrarre loro elementi preziosi per sviluppare i loro progetti di design, prodotti per l’arredamento, i mobili e gli accessori per la casa, rivolto al settore contemporaneo del mercato.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Progetti speciali

Ultime news

I progetti vincitori di ADAD 2015 esposti al Civica Project del MART

Come preannunciato, il bookshop del Civica Project  (Galleria del MART di Rovereto con sede a Trento) ospiterà nei prossimi mesi i lavori ...→

I progetti di #ADAD2015 in vendita online su Buru Buru

Siamo lieti di annunciare che i progetti vincitori della sezione Under 35 di A Designer A Day 2015 sono finalmente acquistabili online su ...→

#ADAD2015: cosa è successo e cosa succederà

Con la conclusione della Design Week è terminata anche la prima fase di A Designer A Day 2015. Ringraziamo tutti i visitatori che dal ...→

Archivio