The Apple box/Ricordo di un portafrutta by Emanuele Magini

La più comune e diffusa cassetta per la raccolta della frutta si ricompone svanendo.

Il contenitore, attraverso l’impiego di un materiale puro ed etereo come il vetro, nel suo nuovo carattere iconico ed archetipale, esalta e valorizza la naturale ed originaria perfezione della mela.

Il designer

Emanuele Magini, nato ad Arezzo nel 2003 partecipa all’undicesima Biennale giovani Artisti del Mediterraneo di Atene.

Dopo aver completato gli studi alla Bezalel Academy di Gerusalemme, si laurea in disegno industriale al Politecnico di Milano con una tesi sulla semiotica delle vacanze. Ha lavorato presso numerosi studi di architettura e design.

Si è occupato di scenografia e set design collaborando con Disney Italia e ha insegnato presso istituti privati. Collabora e ha collaborato con numerose aziende e brand, come Panansonic, Heineken, Seletti, Campeggi, Mogg, Fiera di Verona, ecc…

Pubblicati su numerose riviste internazionali, i suoi progetti e prodotti, hanno ricevuto celebri premi e riconoscimenti come Good Design Award di Chicago, IF Design Award, Menzione d’onore compasso d’oro.

Nel 2013 è stato premiato dal presidente della Repubblica con premio nazionale per l’innovazione, comunemente conosciuto come “Premio dei premi”.

Sito: www.emanuelemagini.it

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Special projects

Latest news

(Italiano) I progetti di #ADAD2015 in vendita online su Buru Buru

Sorry, this entry is only available in Italiano. ...→

(Italiano) #ADAD2015: cosa è successo e cosa succederà

Sorry, this entry is only available in Italiano. ...→

Archivio