Filomena Guzzo _ Elogio alla plastica

Elogio alla plastica, che diventa luce, che prende corpo , che comunica colore…
La nuova vita di quei materiali difficili da smaltire e rigenerare…
Diventano fonti luminose, scultura, design…
una visione edonistica della vita, dove il bello diventa anche buono, e dove tutto sembra vicino all’infinito…
Un paesaggio di luce, forme e colori che ci avvolgono per portarci dove solo la fantasia può…Se sprecare è umano…Riciclare è divino.

____

Filomena Guzzo
Mi chiamo Filomena Guzzo, sono una designer e fashion designer; gli studi accademici in scultura hanno sviluppato in me la sperimentazione di nuove forme, materiali che applico nelle esperienze da designer e fashion designer.
Il master in Moda e Design hanno aperto la strada verso la ricerca di nuovi concept
Collaboro come ricercatrice tendenze moda e Design, insegno laboratori creativi e mi occupo di riciclo in tutte le sue forme.
L’arte accompagna la mia vita, e trovo in quello che faccio la massima espressione della mia energia…
un’energia che grida al mondo, sperando che qualcuno possa ascoltarla.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Progetti speciali

Ultime news

I progetti vincitori di ADAD 2015 esposti al Civica Project del MART

Come preannunciato, il bookshop del Civica Project  (Galleria del MART di Rovereto con sede a Trento) ospiterà nei prossimi mesi i lavori ...→

I progetti di #ADAD2015 in vendita online su Buru Buru

Siamo lieti di annunciare che i progetti vincitori della sezione Under 35 di A Designer A Day 2015 sono finalmente acquistabili online su ...→

#ADAD2015: cosa è successo e cosa succederà

Con la conclusione della Design Week è terminata anche la prima fase di A Designer A Day 2015. Ringraziamo tutti i visitatori che dal ...→

Archivio