Giulio Masciocchi _ WTF

WTF è un versatile cuscino realizzato recuperando il materiale di scarto della campionatura dell’industria tessile.
Osservando e selezionando gli scarti si recuperano pregiati materiali come la seta, utilizzabili come imbottitura.
Donando agli scarti una nuova vita, migliorando il loro aspetto ma mantenendo le caratteristiche del taglio a zig-zag e
della mescolanza confusa di materiale.
Oggetto morbido e interessante da osservare per perdersi nei suoi casuali grovigli di colori e contorni che la fodera
semitrasparente in seta ci permette di vedere.
Producendo WTF si cambia e migliora il mondo in cui viviamo, usando gli sprechi in maniera intelligente senza produrne
altri e senza grandi investimenti di tempo e denaro.

____

Dopo essermi diplomato al ITIS di Setificio a Como come perito capo tecnico industriale, mi sono trasferito a Londra per lavorare come disegnatore tessile. Ora frequento l’Istituto Marangoni a Milano. Il mio approccio alla progettazione e all’autoprogettazione degli oggetti d’uso è un approccio a 360 gradi. Il mio know-how e la mia formazione sono il punto di partenza dei miei progetti.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Progetti speciali

Ultime news

I progetti vincitori di ADAD 2015 esposti al Civica Project del MART

Come preannunciato, il bookshop del Civica Project  (Galleria del MART di Rovereto con sede a Trento) ospiterà nei prossimi mesi i lavori ...→

I progetti di #ADAD2015 in vendita online su Buru Buru

Siamo lieti di annunciare che i progetti vincitori della sezione Under 35 di A Designer A Day 2015 sono finalmente acquistabili online su ...→

#ADAD2015: cosa è successo e cosa succederà

Con la conclusione della Design Week è terminata anche la prima fase di A Designer A Day 2015. Ringraziamo tutti i visitatori che dal ...→

Archivio