Grimm by Filippo Mambretti + Maria Jennifer Carew

Lo specchio “Grimm” vuole giocare con l’evocazione iconografica di differenti concetti, modi di dire e storie legate al frutto della mela, celebrando in particolar modo la favola di Biancaneve dei fratelli Grimm, nella quale la strega cattiva (Grimilde) interroga quotidianamente lo specchio magico per sapere “chi è la più bella del reame“.

La bellezza legata alla mela e alla sua iconografia viene vissuta come un rito quotidiano da verificare e ripetere, bellezza che va preservata, curando il proprio aspetto e la propria salute, ogni giorno.

E in che modo se non con “una mela al giorno”?

Dalla punzonatura di una lastra di metallo cromata si ricava una parte convessa che, oltre a fungere da terzo punto d’appoggio, si rivela una nicchia in cui alloggiare la mela per la “bellezza“ quotidiana, come trucchi e accessori per il proprio ritocco giornaliero.

» Acquista il prodotto

I designer

Filippo Mambretti, nato a Como il 21 febbraio del 1981, è docente e professionista nel campo del design di prodotto e della progettazione d’interni, vincitore di innumerevoli premi di design tra cui, Infiniti Design Contest 2011, Castelli Design Contest 2012 e Autoprogettazione 2.0.
Attualmente, oltre a dedicarsi all’attività di docente presso la SSS_AA e la CSIA, entrambe con sede a Lugano (Swiss) ed il Politecnico di Milano, dal 2012 dirige il proprio Studio di Design con sede a Chiasso, attivo sia in Svizzera che in tutta Europa, grazie alla viva collaborazione con diverse realtà dell’industria del design e della progettazione architettonica.

Sito: www.filippomambretti.com

Maria Jennifer Carew, nata a Cividale del Friuli nel 1984, nel 2005 si trasferisce a Milano per studiare al Politecnico dove consegue la laurea triennale in Furniture Design e, dopo due anni, la laurea specialistica in Product Design.
Fa pratica nello studio di Marco Zanuso jr e nello studio di Chiara Moreschi.
Nel 2011 vince il secondo premio al “Future Minds Award Milan” con il progetto “Transeat” e nel 2012 comincia la collaborazione con lo studio di Odoardo Fioravanti, tutt’ora attiva.
Nel 2013 apre il suo studio e muove i primi passi come product designer indipendente, collaborando con alcune giovani aziende nel settore dell’arredamento e dell’artigianato e seguendo la sua prima autoproduzione: i gioielli LessIS.

Sito: www.mjcarew.com

Prodotto realizzato in collaborazione con:

SilverTre | Tornerie Traviganti _ Milano _ www.traviganti.it

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Progetti speciali

Ultime news

I progetti vincitori di ADAD 2015 esposti al Civica Project del MART

Come preannunciato, il bookshop del Civica Project  (Galleria del MART di Rovereto con sede a Trento) ospiterà nei prossimi mesi i lavori ...→

I progetti di #ADAD2015 in vendita online su Buru Buru

Siamo lieti di annunciare che i progetti vincitori della sezione Under 35 di A Designer A Day 2015 sono finalmente acquistabili online su ...→

#ADAD2015: cosa è successo e cosa succederà

Con la conclusione della Design Week è terminata anche la prima fase di A Designer A Day 2015. Ringraziamo tutti i visitatori che dal ...→

Archivio