Serena Leonardi _ Eat-like

Eat-like

Lo scopo del gioco è rendere il mangiare la frutta un momento più divertente, in modo che i bambini instaurino abitudini alimentari più sane e scelgano la frutta come merenda al posto di qualcosa non salutare.

Il gioco è situato in casa sul tavolo da pranzo e permette a fratelli e sorelle o genitore e figlio di giocare assieme. Il genitore sistema la frutta all’interno di fogli di polipropilene piegati a tubo sui quali, attraverso delle stampe, vengono create delle ambientazioni con relativi personaggi (ad esempio un castello con principessa, soldato, drago ecc.). Il bambino apre un tubo, scopre il frutto nascosto e mentre mangia personifica il personaggio che vede nel coperchio del tubo. Per esempio mangia una mela come un drago.

Il gioco è intercambiabile in quanto è possibile scegliere diverse ambientazioni semplicemente acquistando nuove serie di tubi, potendo così assecondare le preferenze di ogni bambino.

____

Serena Leonardi

Nata in provincia di Vicenza, Serena Leonardi ha studiato Design Industriale presso l’università Iuav di Venezia e presso la Bauhaus Universitaet di Weimar in Germania.

Attualmente frequenta il corso di laurea magistrale internazionale in Product Service System Design del Politecnico di Milano. Ha svolto esperienze professionali di stage presso Fusina srl e presso lo studio Cibic Workshop.

Ha ricevuto riconoscimenti in vari concorsi come “Territorio per Azioni”, “Designpreis Neunkrichen” e “Design for Volunteering”.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Progetti speciali

Ultime news

I progetti vincitori di ADAD 2015 esposti al Civica Project del MART

Come preannunciato, il bookshop del Civica Project  (Galleria del MART di Rovereto con sede a Trento) ospiterà nei prossimi mesi i lavori ...→

I progetti di #ADAD2015 in vendita online su Buru Buru

Siamo lieti di annunciare che i progetti vincitori della sezione Under 35 di A Designer A Day 2015 sono finalmente acquistabili online su ...→

#ADAD2015: cosa è successo e cosa succederà

Con la conclusione della Design Week è terminata anche la prima fase di A Designer A Day 2015. Ringraziamo tutti i visitatori che dal ...→

Archivio