I capolavori di una bambina autistica - Gruppo 10 - Co.Meta

I capolavori di una bambina autistica – Gruppo 10

Di 13 ottobre 2014Ed. 2014-2015

Si chiama Iris Grace, ha 5 anni e comunica tramite l’arte. I suoi quadri valgono migliaia di dollari e ricordano quelli di Monet

Iris Grace Halmshaw è una bambina di 5 anni nata e cresciuta nel Regno Unito. A due anni d’età, le è stata diagnosticata una forma di autismo. Solo ora sta imparando a parlare. Secondo i suoi fan e chi ne ha già acquistati alcuni, le sue opere valgono migliaia di dollari e ricordano i capolavori impressionisti di Monet e Renoir. L’autismo è un disturbo neuropsichiatrico le cui cause sono tuttora sconosciute. Le persone affette da autismo tendono ad avere forti limitazioni nella comunicazione verbale e una carenza di interesse nel relazionarsi con gli altri, ma al tempo stesso pongono una fortissima attenzione, talvolta quasi ossessiva, verso alcuni dettagli. Nel caso di Iris Grace l’attenzione è focalizzata soprattutto sulle sue opere, che, per questa ragione, risultano essere realizzate nei minimi particolari con un’attenzione e una qualità incredibili per una bambina di solo cinque anni.

Link

Commenta questo post