ETA: a contatto con le Emozioni - Co.Meta
Who am I

ETA è un peluche interattivo

ETA è un piccolo alieno arrivato dallo spazio per aiutare i bambini nello spettro autistico a superare l’ostacolo della interazione sociale. Presenta diverse modalità di utilizzo divise in base dai tipi di interazione del bambino e comandate da remoto tramite un’applicazione.

Activities

Attività con l'educatore

Emotion Cards 2.0

ETA si anima, cambia espressione e aspetta che il bambino la riconosca e la copi, per dargli poi dei feedback positivi di suoni e luci. Questa attività è utile per l'acquisizione e il comprendimento del linguaggio sociale e per il riconoscimento delle emozioni

Turn Taking

L'educatore o il genitore crea una sequenza di tocchi sulle zone sensibili di ETA, tra le quali le braccia, e il bambino ha il compito di ripeterla correttamente. L'azione del turn taking è fondamentale da comprendere per raggiungere una maggiore autonomia nelle interazioni sociali.

Attività di gruppo

Colorami

I bambini devono riempire di colore tutti i sensori nel corpo di ETA, con il fine di completare le zone luminose.

Passami!

I bambini prendono ETA, lo scuotono fino a quando non appare il nome del compagno al quale passarlo. Dare un fine ad una interazione sociale di gruppo può essere di aiuto per un bambino autistico

Doze Mode

Durante i momenti di tranquillità e solitudine del bambino, è importante che ETA non sia una fonte di distrazione. Le attività sono tutte comandate dall’applicazione. Tra un’attività all’altra, ETA è principalmente inattivo e si illumina o mostra brevi animazioni del viso.

Structure

Gli obiettivi: morbidezza e resistenza

La struttura è composta da un core interno, contenente le parti elettroniche, rivestito da un imbottitura in ovatta e un morbido rivestimento in pelliccetta sintetica. Questa, insieme alle luci LED soffuse e i feedback sonori, rendono ETA un dispositivo multisensoriale. Il dispositivo si appoggia a una tecnologia di riconoscimento facciale e delle emozioni, supportata da software di intelligenza artificiale di machine learning. 

Display OLED
Processore
Batteria a litio
Rivestimento in pelliccetta
Ovatta
Luci LED
Core in gomma
The character

La creazione del personaggio è stata fondamentale durante il processo progettuale

Nel packaging (che rappresenta la navicella del piccolo alieno) è presente un libro, la storiella della buonanotte, che il genitore legge al bambino quando riceve il dispositivo per creare un legame con il prodotto più forte. Nel racconto è presentato l'incontro tra ETA e una bambina della Terra di nome Lucy, i quali, comunicando con una serie di sguardi e imitazioni, diventano grandi amici e compagni di avventure.

Commenta questo post

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

In questo sito non si utilizzano cookies di profilazione da noi gestiti direttamente; se lo desideri, puoi tuttavia gestire ed eventualmente bloccare i consueti strumenti di censimento delle preferenze (come ad esempio per collegamenti a Google e Facebook, che tengono nota delle tue preferenze per proporre pubblicità mirata) da questa pagina:
http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte
che consente di analizzare la presenza in generale di cookie sul tuo computer, di leggere la policy dei gestori esterni e, se lo desideri, di disattivarli.

Chiudi