Uno degli obiettivi principali del nostro progetto è quello di aiutare le persone autistiche ad inserirsi nella realtà sociale.

A questo proposito ci è sembrato molto interessante riportare due esempi di “Farm per autistici”.

“Che cos’è una farm?”

Non è altro che una piccola comunità di persone (“dimensione homelike”) dove il soggetto autistico, aiutato e stimolato, riesce a sviluppare la sua personalità imparando piano piano ad interagire con il prossimo.

La farm community cerca così di trovare una via che vada oltre la realtà familiare della persona, in un’ottica di autonomia e distacco dai genitori

[…] Lo scopo primario di promuovere iniziative volte al miglioramento della qualità della vita delle persone autistiche, soprattutto nell’età adulta, consentendo un importante cammino di crescita, di espressione della loro umanità, sviluppo di capacità e competenze , nel momento in cui l’apporto dei genitori sarà sempre meno influente.

Consigliamo di dare un’occhiata ai progetti delle farm community di Pistoia e di Siracusa.

Commenta questo post