Libro: “L’autismo spiegazione di un enigma” di Uta Frith – Gruppo 13

Di 14 Ottobre 2014Ed. 2014-2015
“Li hanno chiamati bambini pesce, bambini della luna, tanto appaiono misteriosi: i bambini autistici hanno eretto un muro impenetrabile tra se stessi e il mondo che li circonda.”
Queste parole dell’autrice del libro “L’autismo spiegazione di un enigma” fanno riflettere tutti noi, parole semplici, concise ma estremamente significative.
In questo studio Uta Frith riprende le fila del suo indiscusso e fondamentale studio sull’autismo infantile e delinea i più recenti sviluppi della ricerca neuropsicologica e neurologica sul disturbo; in particolare il titolo stesso svela l’essenza di questa malattia, un enigma, ma un enigma a cui si cerca di dare una spiegazione.
Come sottolinea la stessa Uta: «Questa storia del viaggio della scienza verso la comprensione dell’autismo comprende idee romantiche e rivela reazioni emotive incredibilmente forti che io ho da tempo accettato come una componente del fascino che provo studiando l’autismo. Comprende anche alcuni fatti nudi e crudi provenienti dalla neuroscienza cognitiva. Credo che combinare i due opposti, la scienza rigorosa e le idee romantiche, l’obiettività e la passione, non sia impossibile, e l’enigma dell’autismo me ne ha dato la prova».
Uta Frith è docente di Sviluppo cognitivo all’Institute of Cognitive Neuroscience dell’University College di Londra. E’ una delle più autorevoli studiose al mondo dell’autismo, nota anche a livello internazionale per le sue importanti ricerche sull’apprendimento della lettura e sulla dislessia.

Commenta questo post