Non tutti vivono e percepiscono il mondo che ci circonda allo stesso modo, questo vale ancora di più per le persone con disturbi dello spettro autistico. Tra i sintomi più comuni si trovano le anomalie uditive: sia ipo che iper uditive. In quest’ ultimo caso il soggetto si trova over-stimolato dal mondo che lo circonda, dal traffico cittadino al semplice parlare, causando così momenti di stress e malessere che rendono i vari momenti della giornata un vero e proprio inferno per la persona. Entrano in gioco i ragazzi di “Loop”, un brand interamente focalizzato sul rumore e su come renderlo il meno fastidioso possibile. Nel loro catalogo sono infatti presenti vari modelli di tappi per le orecchie, ognuno pensato per essere utilizzato in diverse situazioni.

Particolarmente interessanti sono i “Loop experience”, dei tappi che hanno una potenza di riduzione di 18 db! che, per fare un esempio pratico, riescono a ridurre l’intensità e gli acuti rumori di un traffico cittadino a quelli della pioggia e che con l’aiuto di un accessorio possono arrivare a 23 db totali di riduzione.

 

Sono disponibili tappi anche più potenti degli Experience, come i Quiet, con i quali si arriva a una riduzione di ben 27 db.

Con i loro tappi per le orecchie “Loop” mira ad aiutare tutte quelle persone iperudenti o particolarmente sensibili ai rumori con i quali si  ha a che fare su base quotidiana, rendendoli decisamente meno fastidiosi senza però eliminarli completamente (come farebbero delle cuffie con la riduzione attiva del rumore) facendo in modo che l’ individuo rimanga comunque attento e presente; rendendo però qualsiasi situazione di possibile stress più tranquilla e vivibile.

Font:https://www.loopearplugs.com 

https://www.marionegri.it/magazine/autismo

Commenta questo post