Olimpo è un progetto che nasce dalla voglia di rendere uno spazio all’aperto accessibile e fruibile a qualsiasi tipo di utente in special modo un utente con disturbo dello spettro autistico.
Tutti gli elementi che compongono Olimpo costituiscono un percorso che racchiude varie esperienze, che vanno incontro alle necessità di bambini normodotati ma in special modo di quelli autistici.
La prima tappa, Atlante, ha come caratteristica quella del rifugio e permette varie tipologie di attività sensoriale; la seconda, Poseidon, è finalizzata ad attività riabilitative, di interazione e di team building (con gli altri utenti o con il tutor); la terza tappa, Urano, si concentra sull’attività motoria grossolana e fine; l’ultima tappa, Icaro, è dedicata al divertimento dell’esperienza del “volo”.
Tutti i componenti di Olimpo sono dimensionati in modo da poter essere utilizzati in sicurezza sia da bambini che da adulti.
Inoltre, pur essendo nato come giardino per autistici, Olimpo si sviluppa come parco giochi inclusivo, in cui convivono e cooperano utenti normodotati e con disabilità.

DSC_0259

DSC_0264

DSC_0267

Commenta questo post