Cos’è il Punto Psicologico Autismo?

Il Punto Psicologico Autismo è un importante progetto rivolto a bambini, ragazzi e adulti con disturbi dello spettro autistico ed un punto di riferimento per le loro famiglie; inoltre si configura come centro di formazione per genitori, insegnanti ed educatori.

Tale progetto prevede percorsi individualizzati per ogni singolo bambino o ragazzo e il coinvolgimento, oltre che della famiglia, anche della Neuropsichiatria di riferimento, della scuola e degli enti territoriali.

Quali finalità ha?

Le finalità sono:

  • dare una risposta precoce e specialistica allo sviluppo personale e all’integrazione dei bambini con autismo
  • costruire interventi psicoeducativi realizzabili sia a scuola (con insegnanti e assistenti educatori) che a casa (con i genitori)
  • trasmettere informazioni e promuovere la formazione soprattutto in ambito scolastico e famigliare

 

Quale metodologia è utilizzata?

Il Punto Psicologico Autismo è altamente formato e specializzato sull’approccio TEACCH. La scelta è stata determinata dalla dimensione psicoeducativa degli interventi e dalla praticabilità didattica. La quale oggi ci appare efficace per moltissimi bambini e ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico.

Tale metodologia di lavoro viene integrata con i contributi di altri modelli cognitivo-comportamentali sull’autismo: DIR, ABA, FLOOR TIME, DENVER MODEL. Sempre insieme al supporto della comunicazione aumentativa e delle tecniche e strategie della didattica differenziata.

Perchè noi?

Con il Punto Psicologico Autismo si producono risultati concreti nella vita del paziente, di qualunque età. Una equipe di professionisti specializzati ed innamorati del proprio lavoro è pronta ad assistere tuo figlio e tutta la tua famiglia in ogni aspetto del percorso di terapia

Chi lavora presso il Punto Psicologico Autismo?

All’interno del Punto Psicologico Autismo lavorano diverse figure professionali: educatori, psicologi e insegnanti, con esperienza pluriennale nel campo dell’autismo.

Chi frequenta il centro Punto Psicologico Autismo?

Il centro ha in carico un centinaio di utenti appartenenti a tutte le età. Oltre a loro frequentano il centro le loro famiglie, i neuropsichiatri, gli insegnanti, gli assistenti educatori, gli educatori e tutti gli operatori che lavorano con gli utenti stessi.


Commenta questo post