Repeat è uno strumento, pensato esclusivamente per i ragazzi autistici.

Esso è stato progettato per ovviare a una delle problematiche più evidenti dell’autismo, ovvero la ripetitività.

Per ripetitività si intente, quell’abituale comportamento che viene riprodotto più volte, tra le più comuni abbiamo, per esempio, l’agitazione delle braccia o lo scuotimento della testa; ma può essere anche verbale e in questo caso prende il nome di ecolalia.

La conformazione di Repeat, eseguita con un doppio strato di silicone con l’incorporazione di Led, permette di distrarre l’utente dai comportamenti ripetitivi pericolosi e inoltre la sua superficie morbida può essere tirata, strofinata, spremuta e addirittura morsa, evitando quindi di farsi del male, per questo definita “un’alternativa meno dannosa e meno distruttiva”.

Il prodotto presenta anche lo strumento del timer, che può essere impostato a seconda delle necessità, in questo modo le attività dello studente autistico sono monitorate in intervalli di tempo prefissati che vengono notificati dalle luci del led. È possibile anche impostare l’obbiettivo per il giorno successivo, nel processo di diminuzione di comportamenti ripetitivi.

Per spiegare al meglio il funzionamento è riportato lo user skech del prodotto:

fonti:

Repeat Tool for Autistic Children by Jesse Resnick

Commenta questo post