L’associazione Spazio Blu Autismo di Varese assieme alla Fondazione Sacra Famiglia onlus per i disturbi dello spettro autistico ha inaugurato una nuova rete d’aiuto per i bambini autistici da poco meno di dieci giorni.

Si tratta di Blu Lab, un centro attualmente attivato in via sperimentale e che coinvolge, per ora, solo sette bambini.
L’obiettivo del progetto, nato dopo anni di studio e progettazione degli spazi, è quello di sfruttare una visione ed un’educazione scientifica che possa coinvolgere sì il soggetto autistico ma anche l’intera famiglia.

Lo spazio ideato vanta un’ottima organizzazione interna, nella quale si tenta di rilevare tutto quel che è possibile rilevare nel bambino autistico.

L’arrivo prevede sempre la valutazione funzionale e cognitiva del bambino per capire le isole mancanti e quelle emergenti.  Poi interviene il pediatra  per poi passare alla valutazione multidimensionale. Terminata la fase di indagine, c’è il confronto con la famiglia e la definizione del patto educativo in cui viene suggerito il tipo di modulo per la riabilitazione con il coinvolgimento della famiglia e della scuola

Così parla la presidente di Spazio Blu Autismo, Cristina Finazzi, esponendo un progetto che apparentemente dà molte speranze di aiuto a tutte quelle famiglie che ad oggi ne sono andate alla ricerca senza però risultati soddisfacenti.

Stupore e gioia le reazione della Finazzi, la quale ha visto il suo convegno di presentazione del progetto, letteralmente assaltato da un numero indefinito di gente, tale da rendere inutile l’ampiezza della sala nella quale si teneva l’incontro.

Non ci aspettavamo così tanta gente. È il segnale che c’è un enorme bisogno di avere risposte

Fiduciosi in questo progetto, nelle capacità e nel coinvolgimento dell’associazione e della Fondazione, non c’è che da ammettere la validità del progetto che si è portato alla luce e sperare in suo sviluppo positivo, così che chiunque abbia cercato in passato degli aiuti non trovati possa ad oggi finalmente trovarli!

 

Fonti:

http://www.varesenews.it/2017/12/nasce-spazio-blu-autismo-la-risposta-cerca-rete/676139/

2 Commenti

  • Leoni Fabio ha detto:

    Serve aiuto concreto e urgente x ragazzo autistico di vent’anni

    • CoMeta ha detto:

      Buongiorno Fabio,
      grazie per il suo commento. Come blog noi ci limitiamo a segnalare le risorse per chi gravita attorno al mondo dell’autismo. Se interessato a contattare l’Associazione segnalata può provvedere direttamente cliccando sul link dell’articolo.
      A presto

Commenta questo post