Un gruppo di ricercatori nipponici, coordinato dal professor Hidenori Yamasue della Scuola di Medicina dell’Università di Hamamatsu nella prefettura di Shizuoka, sta conducendo una sperimentazione clinica del trattamento che include l’ossitocina. Tra i vari disturbi della sindrome autistica ci sono anche i problemi relativi alla comunicazione interpersonale, all’empatia ed alla cooperazione con gli altri.

Una nuova ricerca condotta alla Concordia University e pubblicata nella rivista Psychopharmacology ha dimostrato che l’ossitocina, assunta sotto forma di spray nasale, può aumentare la percezione di sicurezza e di auto efficacia dei soggetti nella gestione di situazioni sociali particolarmente stressanti. L’ossitocina, è una sostanza naturalmente prodotta dal corpo umano la cui azione principale consiste nello stimolare le contrazioni della muscolatura liscia dell’utero durante il travaglio. Ma è stato recentemente messo in luce anche l’impatto che tale sostanza ha nel favorire il comportamento sociale di individui altrimenti introversi, come possono essere i soggetti affetti da ASD.

Lo spray all’ossitocina sembrerebbe stimolare una maggior attenzione da parte degli autistici. Il team di Yamasue ha elaborato una teoria secondo cui l’ossitocina (lo stesso ormone che svolge un ruolo nelle contrazioni uterine e nel rilascio del latte materno) è in grado di rendere più disponibili alla collaborazione i pazienti autistici.

 

Durante lo studio, i soggetti maschi adulti hanno mostrato un miglioramento della loro capacità comunicativa dopo l’inalazione di ossitocina attraverso il naso. Infatti, i ricercatori hanno riscontrato che la parte del cervello che controlla la comprensione emotiva è diventata più attiva dopo l’inalazione dello spray.

Attualmente lo spray all’ossitocina, che è in uno studio di fase 2, è stato testato in sette università in Giappone. Yamasue ha detto che il suo team punta a rendere disponibile il trattamento entro il 2023 dopo averne confermato la sicurezza e gli effetti.

 

Fonti:

Dal Giappone uno spray nasale all’ossitocina contro il deficit di attenzione degli autistici

Concordia University (2011, December 9). Oxytocin helps people feel more extroverted: Study finds people more sociable, open, trusting after taking oxytocin

Commenta questo post