Abbiamo già saputo che gli autistici sono più sensibili agli immagini e le voci, oggi c’è un gioco che players parlano con solo le voci, si può vedere solo i movimenti del ruolo, e l’aspetto del ruolo proprio come gli autistici stessi, Il corpo sottile, misteriosa faccia per sempre nascosto sotto il mantello, può utilizzare solo un semplice scambio di canto, viaggiano nel deserto infinito, la unica speranza è la luce della fine del mondo. Queso gioco si chiama, <Journey>

Tante persone normali hanno giocato questo gioco, è già molto popolare, ma non ho ancora visto qualcuno ha prensentato  Journey agli autistici, neanche essere una strada a communicare con loro.

Il ragione di perchè io dico <Journey> è molto addatto ai autistici, è quello gico non ha una operazione ingombrante, non si deve parlare, l’immagine molto semplice, obiettivo di Journey è anche molto semplice, anzi che i parenti possono gicare con i bambini, per i senior autistici possono giocare online con tutte le persone del mondo, nessuno sa chi è al fronte della televisione, come è, di quale paese, quanti anni ha, tutto il journey i players devono cooperarsi con il cuore.

Anche è molto pericoloso per gli bambini autistici, perchè c’è la possibilità alta che gli autistici gli profondon nel gioco senza la compagna dei genitri, solo come le persone normali, così non lasciarli nel gioco, come lasciarli in realtà

IGN: http://www.ign.com/articles/2012/03/01/journey-review

 

Playstation Store: https://store.playstation.com/#!/en-us/games/journey/cid=UP9000-CUSA00694_00-JOURNEYPS4061115

 

Sito ufficiale: http://thatgamecompany.com/journey/

Commenta questo post