L’analisi dei bisogni dei ragazzi affetti da disturbo dello spettro autistico ha portato all’individuazione di un numero sempre maggiore di necessità, alcune delle quali di interesse collettivo. Il letto si è dimostrato essere l’unico prodotto presente in ogni stanza, anche nelle più minimali, quindi in assoluto il più importante. Da questo lavoro è nato Vertebrae, una piattaforma letto che viene ricavata da un’unica lastra piatta e racchiude alcuni elementi di fondamentale interesse: comodino/sedia, supporto per disabili, supporto per ragazzi con crisi epilettiche, possibilità di essere utilizzato come tatami o rialzato da terra di 27cm e possibilità di essere riconfigurato ad hoc sfruttando gli agganci universali presenti lungo la cornice della struttura.

render2.106

Il concept è basato sul concetto di modularità e riconfigurabilità dell’ambiente grazie all’uso di una piattaforma letto che interagisce con plug-in esterni per mezzo di un aggancio standard. Ogni modulo può essere ricavato da lastre piane di legno multistrato lavorate con la tecnica del taglio laser e con fresature CNC. Questa tipologia di lavorazione garantisce vantaggi economici per piccola produzione e permette di rimodellare e (grazie alla facilità di replicazione) migliorare i moduli aggiuntivi anche successivamente favorendo il libero studio e permettendo a progettisti indipendenti di apportarvi modifiche ed estensioni sfruttando gli incastri già presenti ed osservando la risposta del prodotto nell’ambiente di utilizzo. La lavorazione è semplice e rapida, il trasporto del materiale piatto minimizza l’ingombro anche in magazzino.

Untitled-1

Il prodotto è monomaterico, libero da viti, da componenti esterni polimerici o metallici. Vertebrae sfrutta un sistema di semplici incastri che minimizzano l’usura del materiale e garantiscono grande stabilità al prodotto, è facile da montare e facile da configurare con plug-in aggiuntivi: il caregiver o il personale adibito al montaggio può con semplici mosse procedere all’istallazione dei supporti e altrettanto facilmente può rimuoverli per la sostituzione o per la pulizia. Il legno multistrato è una scelta ecosostenibile che comporta un notevole risparmio anche in termini energetici.

render2.99

Baldassar
Batavia
Busel
Capelli

Commenta questo post