I tappetini ODOXIA: Esplorare la sensorialità

Integrazione sensoriale nei bambini autistici

Un bambino con autismo, oltre alle difficoltà nell’interazione sociale, nello sviluppo del linguaggio e nel comportamento, dimostra spesso sintomi di una significativa disfunzione dell’integrazione sensoriale. Questa disfunzione limita la capacità del bambino di rispondere in forma corretta agli stimoli dell’ambiente creando limitazioni nel fare collegamenti concreti con le persone, situazioni e con il loro mondo.

È quindi necessario introdurre un’integrazione sensoriale, che migliora la capacità dei bambini con autismo a partecipare in modo significativo alla vita quotidiana. L’utilizzo di stimolazioni sensoriali aiuta i bambini autistici a sviluppare questa capacità aiutando a dirigere la propria attenzione verso informazioni sensoriali rilevanti.

I tappetini sensoriali di ODOXIA

L’azienda ideatrice dei tappetini sensoriali è ODOXIA, l’ispirazione per il design è nato dalla natura, la quale ci offre diversi tipi di superfici.

I tappetini multisensoriali fanno in modo che il bambino mantenga i sensi stimolati attraverso i diversi tipi texture e disegni paragonando colori, forme e materiali stimolando cosi l’osservazione, la memoria e l’associazione logica. Questi giocattoli sono un modo efficace per i bambini di gestire lo stress e rimanere concentrati, validi in qualunque situazione sia a casa, in terapia e in classe.

Un altro aspetto positivo dell’utilizzo di questo oggetto è lo sviluppo del linguaggio, infatti nello svolgere i giochi sensoriali il bambino ricorre all’uso delle mani e dei piedi per esplorare il materiale. Il bambino toccando, schiacciando, camminando a piedi nudi esercitata i movimenti degli arti inferiori e superiori di tutto il corpo e anche movimenti più piccoli che coinvolgono le mani e le dita rafforzando cosi i muscoli e migliorando la coordinazione.

Durante il gioco, infine, si stimola il linguaggio dei bambini, essi ampliano il loro vocabolario imparando nuovi termini utili a descrivere ciò che fanno, che sentono e vedono.

I materiali utilizzati sono diversi tra cui: microfibra, paillettes, pelliccia, lana, erbetta finta, velluto e molto altro.

Video: https://www.amazon.it/vdp/13b0df4972a7402382fb38841356aa8b?ref=dp_vse_ibvc0

Fonti:

https://tesi.supsi.ch/1552/

https://www.uppa.it/giochi-sensoriali/

Articoli simili