Hill – Ovout

Hill è una struttura gioco da esterni volta allo sviluppo delle capacità sociali e grosso motorie1 in bambini affetti da autismo, e studiata per l’uso e il divertimento di un gruppo eterogeneo di utenti. Pensata per ambienti collinari, grazie alle componenti modulari e intercambiabili, Hill può essere facilmente adattata a vari tipi di pendenza e morfologia, e facilmente ripetibile in diverse e svariate combinazioni. Il progetto è stato realizzato per essere posto sulla parte collinare adiacente a Casa Sebastiano. La struttura gioco è pensata per avere un alto grado di personalizzazione, non solo estetica, ma soprattutto per quanto riguarda le dinamiche stesse dell’attività, così da poter equilibrare il livello di difficoltà in base alle capacità dell’utente ed al contesto d’uso.

La struttura è composta da:

  • 14 scivoli (2 tipologie differenti)
  • 16 scale (5 tipologie differenti)
  • 40 plance
  • 1 Randomizzatore
  • 1 Asta con Campana

3

Ergonomia:

4a             4b

Gioco Standard (completa autonomia del giocatore):

5b5aI bambini utilizzano il ‘randomizzatore’, ovvero una ruota colorata posta ai piedi della struttura che consente di scegliere casualmente un colore. Una volta ottenuto un colore, il bambino segue il percorso indicato dalla linea colorata fino all’arrivo. Viene così incentivato lo sviluppo della coordinazione psico-fisica, ed una sana competizione lega gli utenti, portandoli alla socializzazione. Le linee del percorso sono evidenziate con colori caldi e pastello, in modo da non destabilizzare l’utente e sovrastimolarlo.

 

Gioco Puzzle (autonomia del giocatore limitata):

6b6Un tutore, o responsabile, dispone in modo casuale le tessere del puzzle sulle plance della struttura. I puzzle disponibili sono monocromatici e dalle forme elementari, inoltre possono essere decisi in base al livello di difficoltà desiderato (x4, x6, x12). I bambini, divisi in squadre, dovranno scovare e ricollocare i vari tasselli del rompicapo all’interno di un sostegno apposito. In questa attività si punta allo sviluppo della ricerca del binomio forma – colore, aiutando i bambini a relazionarsi fra di loro ed ad instaurare un gioco di squadra.

 

Gioco Led (autonomia del giocatore limitata):

77bÈ possibile implementare la struttura con led luminosi e plance a pressione. La modalità di gioco prende spunto dal classico gioco da tavolo ‘Snake & Stairs’. Ogni giocatore, a turno, lancia un dado e si sposta in avanti di tante caselle quante indicate dal dado. Se il giocatore si ferma ai piedi di una scala può salire e guadagnare vantaggio, mentre fermandosi all’imboccatura di uno scivolo è costretto a scendere, perdendo vantaggio. Il gioco termina quando un giocatore raggiunge la cima. Per ovviare al problema di fornire ogni partecipante di un dado, abbiamo dotato ogni casella di un’illuminazione a led attivata grazie a un sensore di pressione, collegate tutte a un computer centralizzato che regola l’accensione. Così il bambino, saltando su una plancia genera un tiro automatico del dado che accende davanti a sé il percorso da seguire. L’attività mira a far apprendere ai giocatori l’importanza della turnazione assieme allo sviluppo della coordinazione oculo – motoria.

Materiali:

8

Articoli simili