Il progetto START ha l’obiettivo di favorire la nascita e lo sviluppo di nuove impreseattraverso la messa a punto di un sistema organico di servizi gratuiti che presidi i diversi bisogni dello start-up d’impresa: dal momento del concepimento dell’idea fino alla prima gestione imprenditoriale ed abbia come focus fondamentale l’investimento sul “soggetto imprenditoriale” attraverso il trasferimento di saperi e competenze utili per la gestione di micro-imprese.

Il progetto START è rivolto a persone:

  • in difficoltà occupazionale: inoccupati, disoccupati, cassintegrati, iscritti alle liste di mobilità
  • maggiorenni
  • residenti o domiciliati in Regione Lombardia
  • intenzionati ad avviare un’attività d’impresa, con sede legale ed operativa in Lombardia, in forma individuale o in una delle seguenti forme societarie: società di persone, società di capitali, società cooperative.

Una particolare attenzione, in termini di servizi dedicati, disponibilità di risorse e riserva di posti per l’accesso alle azioni previste dal Bando, è riservata ai giovani under 35.

In particolare, per giovane si intende colui che non abbia ancora compiuto il 35mo anno di età al momento dell’iscrizione al “Seminario di orientamento al mettersi in proprio“.

Il BANDO START – Edizione 2011 -DIFFUSIONE DELLA CULTURA IMPRENDITORIALE E SOSTEGNO ALLO START-UP è stato pubblicato sul BURL n. 49 serie ordinaria del 5 dicembre 2011.
Scarica il testo integrale del bando >>>


Per informazioni rivolgersi al PUNTO NUOVA IMPRESA della Camera di Commercio della propria provincia.
Sito di riferimento: http://www.start.lombardia.it

No more articles