Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.designhub.it/home/smartdesign/wp-includes/plugin.php on line 600

Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.designhub.it/home/smartdesign/wp-includes/plugin.php on line 600
AIRSCAPE // posted by Andrea Posillipo - Smart Design

AIRSCAPE // posted by Andrea Posillipo

Airscape è una maschera d’emergenza in grado di isolare perfettamente le vie respiratorie dell’utente e fornirgli 20 minuti di ossigeno tramite due bombole poste in una sacca frontale.

Il progetto di Thibault Moussanet, giovane designer francese, è sicuramente un esempio perfetto si User Centred Design. L’oggetto pone come punto di partenza l’esperienza di utilizzo del prodotto e segue pedissequamente le regole della UX Design andando a scovare quali sono le lacune progettuali del paradigma di riferimento e cercando di risolverle.

Estetica

30%

Funzionalità

90%
È Smart?
Il progetto di Airscape, come si evince dal paper allegato, concentra il suo focus sull’innovazione di utilizzo. Il progettista ha individuato un problema nei prodotti esistenti (quello dell’indossabilità) andando a risolverlo e rendendo il prodotto finale più semplice da usare e anche più sicuro. Se consideriamo che l’oggetto in questione è un dispositivo d’emergenza il fatto di andare a lavorare su usabilità e velocità di fruizione, migliorandole, costituisce un’innovazione sostanziale e fruttuosa rendendolo in definitiva “smart” sotto questo punto di vista.
È Sostenibile?
Un dispositivo di sicurezza, che permette ad un individuo di mettersi in salvo in una situazione di emergenza non può che essere sostenibile. Perché? La sostenibilità ambientale pone come uno dei goal principali, il miglioramento dello stile di vita delle persone. Come può dunque un oggetto che letteralmente “ti salva la vita” non rientrare in questa categoria?

In più, Airscape è completamente riutilizzabile fatto che, per questo tipo di prodotto che ha un utilizzo molto limitato, lo rende praticamente eterno.

Leave a Reply